Listing Type : Ristoranti
Location : CrotoneCirò
Cellulare : 3335893021 - 3805957153 - 3296652295

Elisabetta è la tipica donna di casa che tutti vorrebbero avere, una donna radicata alle sue tradizioni di famiglia e alla Cucina Tipica vera Calabrese per l’esattezza Cirotana.

Chef e proprietaria del ristorante, che da 30 anni porta avanti con amore e passione per la cucina tramandata da sua mamma, punto di riferimento nelle ricette che la Tradizione vuole per non dimenticare il passato.

I suoi piatti hanno una storia raccontano, l’ospite si sente a casa e una volta seduto inizia il gustoso percorso enogastronomico che Elisabetta, suo marito e i figli propongono ogni giorno.

Dai formaggi locali, ai salumi nostrani, le paste fresche tirate a mano col ferretto unti di sughi alla salsiccia, alle melanzane, con le polpette. Secondi di carne Capretto, Cinghiale, Pesce fresco pescato del giorno.

La cantina è anche il fiore all’occhiello del ristorante, offre etichette delle migliori aziende Calabresi.

Il ristorante affaccia su una collina sopra Cirò Marina, dove si può godere in terrazza una vista spettacolare su vigneti, adatto a ogni tipo di cerimonie, pranzo d’affari e cene a lume di candela

80 posti – 180 con la terrazza 

costo medio 25€ – 30€

Sopra il ristorante, ci sono 4 camere tutte con servizi e tv, aria condizionata e tutti i confort dove si può pernottare e godersi la tranquillità del luogo.

è gradita la Prenotazione.

3335893021 – 3805957153 – 3296652295

 

 

 

Maccheroni Calabresi al ferretto con Sugo e Polpette

  Preparate le polpettine:  unite i 2 tipi di carne, aggiungete le uova, il prezzemolo, l’aglio tritato finissimo, il sale, il pepe, il formaggio grattugiato e la mollica di pane. Impastate con le mani finché tutti gli ingredienti non si saranno amalgamati bene. con molta pazienza formate delle polpettine preparate il sugo:  Tritate la cipolla, sistematela in pentola con un fondo d’olio, un peperoncino per dare l’aroma, la foglia di alloro e fate rosolare fino a che la cipolla non si sarà imbiondita.  Unite ala passata di pomodoro salate, aggiungete lo zucchero, le foglie di basilico e fate cuocere abbassando la fiamma appena prende bollore.  Dopo circa 15 minuti aggiungete le polpettine nel sugo, girate delicatamente e lasciate cuocere a fiamma bassa per circa un’oretta. Aggiustate di sale a fine cottura se serve.   Preparate i maccheroni al ferretto:  Disponete la farina a fontana sulla spianatoia, aggiungete un cucchiaino di sale ogni mezzo kg. di farina e dell’acqua tiepida man mano che lavorate l’impasto. Aggiungetene quanto basta per creare un impasto compatto, abbastanza duro, né molliccio né appiccicoso altrimenti poi avrete difficoltà a tirate i maccheroni col ferretto. Preparato l’impasto, lasciatelo riposare 30 minuti circa, dividetelo in 2 o 4 panetti e stendete ciascuno di essi fino a formare un cordoncino di 1 cm. circa di spessore.  Suddividete ciascun cordoncino in pezzi da 5 cm. circa di lunghezza. Formate il maccherone poggiando il ferretto al centro di ogni pezzo di pasta, schiacciatelo con una leggera pressione, unite le estremità in modo da racchiudere il ferretto all’interno e stendete il maccherone con movimenti decisi fino a renderlo lungo e sottile. Procedete per tutto l’impasto e realizzate quanti più maccheroni possibile, sistemateli su una base di appoggio e infarinateli un po’ onde evitare che si attacchino tra loro. Cuocete i maccheroni in acqua bollente e salata, aggiungete anche un filo d’olio che servirà a non farli attaccare tra di loro in cottura. Quando i maccheroni verranno a galla la cottura è ultimata. Scolateli e conditeli con il sugo, abbondanti polpettine e del pecorino stagionato/semi stagionato o ricotta di capra salata. Buon appetito
TAGS
Features
Agriturismo
Animali
Aria condizionata
Bar
Barbecue
Birreria
Disabili
Forno a legna
Grill
Hotel
Parcheggio
Pineta
Piscina
Pub
Spiaggia
Take away
wifi
Vetrine di Calabria
Reviews
There are no reviews yet, why not be the first?
Leave a Review
You must be to post a review.
Related Listings